[11 Apr 2015] Milano - Il tè fil-rouge scambi Asia EU

Eventi nazionali ed internazionali dedicati al tè ed alla cultura del tè.

[11 Apr 2015] Milano - Il tè fil-rouge scambi Asia EU

Messaggioda Luca » mer apr 08, 2015 11:36 pm

“Il tè come fil-rouge degli scambi tra Asia ed Europa”




Intervengono: Susanna Marino e Isabella Doniselli Eramo, Giampiero Raganelli, Stefano Locati, Margherita Sportelli

Sabato 11 Aprile 2015 ore 14.30/18.30

Presso: Casa della Cultura, Via Borgogna 3, Milano

PROGRAMMA

14.30 – Susanna Marino e Isabella Doniselli Eramo – Incontri e incroci sulla via del tè Abstract: Un affascinante itinerario che si snoda intorno agli scambi commerciali e culturali tra Cina, Giappone ed Europa nell’arco dei secoli. Innovazioni artistiche, tecnologiche e manifatturiere, abitudini quotidiane influenzate dall’incontro con il tè: la storia culturale e scientifica che ruota intorno alla Camellia sinensis.

Domande 15,50/16,00

INTERVALLO 16,00/16,20

16,20 – Giampiero Raganelli – Il gusto del tè Abstract: Tra i paesi dove la bevanda del tè è profondamente radicata, il Giappone conserva la cultura dello cha-no-yu, la cerimonia del tè. Testimoni dell’importanza del tè sono stati scrittori ma anche cineasti. Verrà analizzata la cultura del tè nipponica come registrata dal cinema, attraverso l’uso di spezzoni. Biopic di maestri del tè, adattamenti letterari, come quello da Mille gru di Kawabata, film dove compare la via del tè, film dove semplicemente il consumo quotidiano di tè assume un’importanza narrativa.

17,00 – Stefano Locati – Il tè nel cinema della ‘Grande Cina’ Abstract: Un esame della rappresentazione del tè nel cinema sinofono, con un confronto tra le cinematografie di Cina Popolare, Hong Kong e Taiwan – tradizioni così vicine eppure ancora tanto distanti per modalità espressive. Partendo dai film ad ambientazione storica per arrivare alla contemporaneità, un breve viaggio nei differenti sapori del tè e delle sue influenze sulla vita quotidiana, con il supporto di brevi estratti dai film più rappresentativi.

17,40 Margherita Sportelli – Dalle strade del tè a quelle del vino. Come e cosa bevono i cinesi. Come cambiano i loro gusti e i loro consumi nell’incontro con l’Occidente Abstract: Le trasformazioni della società cinese, l’urbanizzazione accelerata, l’aumento del reddito disponibile, l’influenza dei modelli stranieri e lo sviluppo dei canali di distribuzione commerciale hanno indotto anche mutamenti sensibili nei consumi e nei gusti della popolazione. Non è stata ininfluente neppure la attenzione recente alla food safety: verso la sicurezza alimentare i cinesi mostrano una crescente sensibilità. Uno dei grandi protagonisti di questi anni è diventato il vino, una vera passione nascente. I vigneti cinesi hanno raggiunto l’estensione di quelli dell’Australia e degli Stati Uniti messi insieme. La nuova arte della degustazione enoica è destinata a sostituire il rito del tè, oppure la tradizione di Lu Yu manterrà il suo primato?


info tratta da: Associazione Culturale Giappone in Italia http://www.giapponeinitalia.org/events/ ... pa-milano/

.
Avatar utente
Luca
 
Messaggi: 153
Iscritto il: dom dic 29, 2013 1:50 am

Torna a Eventi ed Iniziative

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti