Comparazione giapponesi isola di Kyushu (九州)

Tasting, discussioni, tecniche e medoti della degustazione e profilazione dei tè

Comparazione giapponesi isola di Kyushu (九州)

Messaggioda Abello1838 » mer apr 22, 2015 6:48 pm

FOGLIA

Immagine

INFUSO

Immagine

FOGLIA IDRATATA

Immagine





STANDARD:

Temperatura acqua: 90 gradi

Volume acqua: 150 ml

Peso tè: 3 g

Tempo di infusione: 2,5 minuti

Possibile seconda infusione per consentire la complete reidratazione delle foglie e il loro svolgimento.


GOKUJOU SENCHA KIWAMI

uno dei più bei tesori dell’isola Kyushu esprime fragranze sontuose come i riflessi dorati del suo colore.
E 'un omaggio al patrimonio culturale di questa zona, e ai suoi antichi templi dorati.
Proviene da piccoli giardini nascosti in foreste, prevalentemente di Cryptomeria, che garantiscono le migliori condizioni per lo sviluppo delle piante.
Le foglie sono spiumate, meticolosamente selezionate e lavorate interamente a mano dai produttori ,piccoli artigiani di antica tradizione.
Questo Giokujou Sencha, dal gusto singolare e unico è lavorato in purezza per ogni giardino .
PREPARAZIONE:
Per molti tè giapponesi, il metodo di preparazione viene adattato secondo il gusto che si vuole realizzare.
Considerando che il procedimento di “lavaggio del tè, di uso comune in Cina, non viene adottato, un tè dolce e aromatico può essere ottenuto utilizzando acqua ad una temperatura bassa, infatti l'utilizzo di acqua vicino al punto di ebollizione produrrebbe un gusto più astringente.
Si suggerisce:
10g Sencha per ogni 100ml d’acqua.
Portare l'acqua a ebollizione e lasciate raffreddare fino a circa 60 ° C.
Una volta che l'acqua sia sufficientemente raffreddata, versatela nella teiera in cui avrete posto preventivamente il tè e procedete ad una infusione per circa 50 secondi.
Versare poco a poco in ogni tazza in modo che nessuno riceva solo la prima o l’ultima parte dell’infusione..
Per la seconda infusione si consiglia di utilizzare 120 ml di acqua con una temperatura d di 70° C.
Per la terza infusione, si consiglia di utilizzare 120 ml di acqua, vicina al punto di ebollizione.

URESHINO TAMARYOKUCHA

Ureshino è ben noto nel mondo per il suo Tamaryokucha, anche se l'offerta di questo tè è piuttosto limitata, infatti pochi tè provenienti da Ureshino sono disponibili per l’esportazione, la maggior parte Tamaryokucha sul mercato occidentale proviene da Uji e Shizuoka, ma sono molto diversi nel carattere.
Le foglie sono abbastanza piccole, arricciate a virgola, verde scuro, lucido e danno subito l’impressione di essere di altissima qualità.
PREPARAZIONE: La prima infusione, prodotta con acqua molto al di sotto del punto di ebollizione, circa 70°C. e con un tempo di infusione lungo, circa 1’
La seconda infusione, molto più rapida,15-20” con acqua a circa 80°C

BANCHA


Il Bancha cresce in tutte e tre le regioni produttrici di tè, Uji, Shizuoka, e Kyushu, è raccolto dallo stesso albero del Sencha, ma viene raccolto più tardi, tra l’estate e l’autunno.
La prina spiumatura effettuata tra i 15 e i 20 giorni dopo quella del Sencha, produce il Shincha che è considerato a parte e di livello superiore in quanto, con l’avanzare nel tempo della raccolta, varia la composizione chimica delle foglie rendendo il carattere, via via, sempre più duro ed astringente.
Il Bancha è quindi considerato dal mercato di livello inferiore rispetto al Sencha ed al Shincha, questo non gli impedisce di essere quello più prodotto e consumato in Giappone e , il tè giapponese più conosciuto nel mondo.
Le sue foglie sono più sviluppate e più dure con un taglio più grande rispetto ai Sencha e Shincha, ha un odore erbaceo più forte.
Il suo sapore è unico, produce una tazza astringente, ideale per coloro che desiderano un tè verde forte. PREPARAZIONE:
Infondere in 100 ml di acqua a 80°C. 3-4 g di tè per un tempo che può variare tra i 30” ed i 3’ secondo il gusto, tempi brevi d’infusione daranno origine ad un infuso più dolce e meno astringente, tempi più lunghi ad uno più forte ed astringente.
Si può ripetere l’infusione.

FUKAMUSHI CHA


Fukamushi è una delle molte varianti di gusto del Sencha, questo termine si riferisce alla durata dell’esposizione al vapore a cui la foglia fresca è sottoposta durante la lavorazione.
La cottura a vapore riduce il gusto verde vegetale del tè, lo ammorbidisce e addolcisce.
Tutto il tè verde giapponese è cotto a vapore durante la produzione utilizzando uno dei tre livelli: Asamushi (vapore leggero); Chumushi (medio-vapore); o Fukamushi (vaporeprofondo).
Il Fukamushi Sencha è molto apprezzato in Giappone, la cottura a vapore prolungata mantiene la qualità vegetale del Sencha, ma aggiunge una ricca e cremosa morbidezza al palato.
Questo Sencha Fukamushi è composto da un buona percentuale di foglie intere oltre alle caratteristiche foglie rotte, elaborato con molta cura, senza l'astringenza comune ad altri sencha.
PREPARAZIONE: la quantità di foglie per ogni 100ml. d’acqua può variare dai 2 ai 4 g., quello che stupisce è che anche impiegando una quantità di foglie elevata l’infuso non esprime toni amari, pur aumentando il corpo, il tempo di infusione è per la prima di 20-30” con acqua a 70°C..
Per le successive infusioni è meglio aumentare di circa 10°C. la temperatura dell’acqua e dare un tempo d’infusione, per la seconda di 20” circa e per la terza circa 40”.
Con questo tè è possibile effettuare un’infusione con acqua fredda con tempo d’infusione di un paio di minuti.

HOJI GENMAICHA


Questo particolare genmaicha è prodotto con una miscela di riso integrale soffiato e da un Hojicha organico.
L’Hōjicha (Houjicha)è un tè verde giapponese proveniente dai giardini dell’isola di Kyushu che si distingue da tutti gli altri tè giapponesi perché torrefatto tramite un procedimento di riscaldamento in un vaso di porcellana posto sul carbone.
Il tè scaldato ad alta temperatura, modifica il colore delle foglie portandole dal verde al marrone-rossastro.
L'elevata qualità del riso biologico utilizzato è di grande importanza nello sviluppo del suo aroma di cereale dolce.
L’infuso ha un aspetto a rossastro-marrone chiaro è poco astringente, ciò dovuto alla perdita di catechine durante il processo di tostatura ad alte temperatura.
I sapori tostati vengono esaltati in questa miscela: la torrefazione sostituisce i toni vegetali del tè verde con un sapore tostato caramellato che si sposa armoniosamente con quelli dolci e morbidi del riso tostato, un insieme di aromi che rimangono a lungo in bocca.
PREPARAZIONE: circa due tre g. per 150 ml d’acqua ad una temperatura di circa 80°C., con tempo di infusione di circa 2 minuti.

KUKICHA


Tè giapponese prodotto nell’isola di Kyushu dal caratteristico aspetto dovuto alla mescolanza di foglie di tè verde e giovani steli della pianta del tè.
Per questo motivo, questo tè è anche conosciuto come "ramoscello di tè."
Sicuramente la parte meno pregiata del tè sono i ramoscelli, a meno che non provengano dalla lavorazione di un tè pregiato come il Sencha, in questo caso il Kukicha ne risulterà
PREPARAZIONE: circa due tre g. per 150 ml d’acqua ad una temperatura di circa 85°C., con tempo di infusione di circa 1 minuto.
Si consigliano fino a tre infusioni dello stesso Tè.
Nella seconda infusione sempre acqua a 85°C. e tempo di infusione di 30 secondi circa, nella terza acqua sempre a 85°C. ed infusione di circa 4 minuti.
Erboristeria Abello 1838 Torino - Via Monte di Pietà 5 - 011/5629593
contatti@abello.it - http://www.abello-te-spezie-erbe.it
Avatar utente
Abello1838
 
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mar 31, 2015 2:32 pm

Torna a Tea Tasting

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite